top of page

Quattordici mesi di sciopero alla Fiat Mirafiori (maggio 1969 - luglio 1970)

Estratto da Contropiano 2 1970





Più che una cronaca degli «Scioperi alla FIAT Mirafiori dal maggio ’69 al luglio 1970», l’articolo di «Contropiano» è un affresco dell’interazione tra le lotte operaie della più grande Fabbrica di Torino (se non d’Italia, con i suoi 60 mila dipendenti) e quelle delle altre sezioni della FIAT: i 25 mila di Rivalta, i 10 mila del Lingotto e i circa 9 mila della Spa.

Nell’intervista dell’86, pubblicata in Com’eri bella Classe Operaia (DeriveApprodi, 2023), sono descritti i «preparativi» degli «ex-Classe Operaia» di Torino per coinvolgere il Movimento Studentesco nelle lotte operaie della FIAT.

L’articolo di «Contropiano» è stato reso possibile grazie alla raccolta dei volantini dell’assemblea operai-studenti del maggio-luglio ’70 e del materiale prodotto nei mesi successivi da Lotta continua e Potere operaio.

La «cronaca» dei 14 mesi ha consentito la ricostruzione dell’intero ciclo produttivo delle auto, dalle presse alle meccaniche, alle carrozzerie, sino alle linee di montaggio finale.

Infine, i «14 mesi» sono un unicum a livello sociologico: la sociologia dello sciopero. (R.G.)


* * *


Qui è possibile scaricare l'articolo:


Gobbi_14_Mesi_di_sciopero
.pdf
Scarica PDF • 24.71MB



* * *

Romolo Gobbi, già docente di Storia dei movimenti e dei partiti politici all’Università di Torino, ha collaborato a varie riviste: «Quaderni rossi», «Gatto selvaggio», «classe operaia», «Contropiano». Ha pubblicato tra gli altri: La Fiat è la nostra università (1969), Operai e Resistenza (1973), Il ’68 alla rovescia (1988), I figli dell’Apocalisse (1993), Fascismo e complessità (1998), America contro Europa (2002), Semi, guerre e carestie (2019). Per DeriveApprodi uscirà nel mese di marzo la nuova edizione di Com’eri bella, classe operaia. È attore coprotagonista del docufilm Il decennio rosso (VideoAstolfoSullaLuna).

Comments


bottom of page