Potere operaio (8)




La canzone che qui proponiamo divenne l’inno di Potere operaio. Veniva cantato sull’aria della canzone polacca Warszawianka 1905 roku, nota anche nella versione francese La Varsovienne. Si tratta di un canto di protesta polacco scritto da autore ignoto nel 1893 che non va confuso con il canto quasi omonimo del 1831 Warszawianka 1831 roku. Rielaborata nel testo dal poeta polacco Waclaw Swiecicki nel 1897, divenne il canto di protesta ufficiale degli internati del regime zarista. Fu molto popolare anche in Russia durante la Rivoluzione del 1905 e poi quella del 1917. Durante la Guerra civile spagnola, con il testo adattato, divenne un canto repubblicano di parte anarchica con il titolo A las barricadas.


* * *


Stato e padroni, fate attenzione

Autore testo: Potere Operaio

Anno: 1971

Sull’aria dell’inno polacco La varsovienne o di A las barricadas



La classe operaia, compagni, è all’attacco,

Stato e padroni non la possono fermare,

niente operai curvi più a lavorare

ma tutti uniti siamo pronti a lottare.

No al lavoro salariato,

unità di tutti gli operai.

Il comunismo è il nostro programma,

con il Partito conquistiamo il potere.


Stato e padroni, fate attenzione,

nasce il Partito dell'insurrezione;

Potere operaio e rivoluzione,

bandiere rosse e comunismo sarà.


Nessuno o tutti, o tutto o niente,

e solo insieme che dobbiamo lottare,

i fucili o le catene:

questa è la scelta che ci resta da fare.

Compagni, avanti per il Partito,

contro lo Stato lotta armata sarà;

con la conquista di tutto il potere

la dittatura operaia sarà.


Stato e padroni, fate attenzione,

nasce il Partito dell'insurrezione;

Potere operaio e rivoluzione,

bandiere rosse e comunismo sarà.


I proletari son pronti alla lotta,

pane e lavoro non vogliono più,

non c'è da perdere che le catene

e c’è un intero mondo da guadagnare.

Via dalle linee, prendiamo il fucile,

forza compagni, alla guerra civile!

Agnelli, Pirelli, Restivo, Colombo,

non più parole, ma piogge di piombo!


Stato e padroni, fate attenzione,

nasce il Partito dell'insurrezione;

Potere operaio e rivoluzione,

bandiere rosse e comunismo sarà.


Stato e padroni, fate attenzione

nasce il Partito dell'insurrezione;

viva il Partito e rivoluzione,

bandiere rosse e comunismo sarà!



Qui sotto è possibile scaricare il pdf del n. O di «Potere operaio del lunedì»:


PotereOperaioLunedì_n.0
.pdf
Download PDF • 185.66MB