top of page

Dialogo su «Per la critica della libertà»


Martedì 30 maggio, presso il Dipartimento di Storia Culture Società dell’Università di Bologna, Carlo Galli ha discusso il libro di Gigi Roggero Per la critica della libertà (DeriveApprodi 2023). La videoregistrazione del dialogo, introdotto e moderato da Claudio Cavallari, viene qui proposta nella sua interezza.


* * *



A questo link il video su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=kwNYnqUdjb0


* * *

Gigi Roggero è ricercatore, formatore e pubblicista militante, curatore, per Machina, della sezione freccia tenda cammello. Ha pubblicato con DeriveApprodi: Elogio della militanza (2016), Il treno contro la Storia (2017), L’operaismo politico italiano. Genealogia, storia e metodo (2019); è inoltre co-autore di: Futuro anteriore e Gli operaisti (2002 e 2005).


Carlo Galli è stato a lungo professore di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Bologna. Deputato della Repubblica nella XVII legislatura, è direttore della rivista «Filosofia politica». Nei suoi studi ha approfondito la storia del pensiero politico moderno e contemporaneo, concentrandosi sulle trasformazioni concettuali delle categorie di Stato, costituzione, sovranità, guerra e democrazia e su alcuni autori cruciali, tra cui Machiavelli, Hobbes, Jünger e Schmitt, dei quali ha curato anche l’edizione di numerosi testi. Di recente ha pubblicato: Platone. La necessità della politica (Bologna 2021); Ideologia (Bologna 2022).


Claudio Cavallari è Dottore di Ricerca in Filosofia e si occupa da anni del rapporto tra filosofia politica e psicoanalisi, di teoria critica contemporanea, etica e intercultura. Insegna Pedagogia Interculturale e Sociologia della Devianza presso l’Istituto Superiore di Scienze dell’Educazione e della Formazione «G. Toniolo» di Modena, ed è autore di diversi saggi e contributi in riviste scientifiche e raccolte. Ha pubblicato per DeriveApprodi: Pensare l'abisso. Jacques Lacan e la sovversione del soggetto (2021).

Comentários


bottom of page